Introduzione

Da due a quattro giocatori possono affrontarsi in Warhammer Underworlds: Shadespire assemblando le proprie bande da guerra di miniature Citadel incredibilmente dettagliate e facendole scontrare fra le strade della oscura città di Shadespire. È un gioco di strategia, combattimenti frenetici e piani astuti, e anche se sarà facile impararlo, solo i giocatori più esperti potranno trionfare.

ShadespireBoxout

Obiettivi del Gioco

In questo gioco la tua banda da guerra ne affronta un’altra in uno scontro disperato fra le rovine della Città Riflessa. Il successo viene misurato in punti gloria, che si possono ottenere conseguendo obiettivi e spazzando via i nemici. Vince chi ha guadagnato il maggior numero di punti gloria alla fine della partita!

Le partite a due di Shadespire sono un’intensa sfida tattica, e quelle a tre o quattro giocatori aggiungono nuovi livelli di strategia. I campi di battaglia si trasformano in complessi labirinti. Si forgiano e si spezzano alleanze temporanee. La vittoria non dipende solo dal dominio, ma dagli inganni, e dovrai mettere i nemici l’uno contro l’altro prima del trionfo finale. Tutto ciò di cui hai bisogno per giocare scontri a tre o quattro giocatori è un secondo set base di Shadespire!

Le Fazioni e la Plancia

Una Fazione rappresenta un gruppo di guerrieri intrappolati nella città riflessa di Shadespire. Combattono per lo stesso obiettivo, che sia fuggire dalla città, uccidere gli odiati rivali o trovare un tesoro dal valore incommensurabile. Ogni banda da guerra ha le proprie peculiarità, ed è sempre composta dagli stessi guerrieri identificati dalle rispettive carte guerriero e rappresentati dalle miniature.

A ogni partita entrambi i giocatori portano qualunque plancia da gioco di Warhammer Underworlds presente nella loro collezione. Le plance sono a doppia faccia, con una griglia esagonale stampata su ogni lato. Ciascuno spazio esagonale è chiamato esagono.

ShadespireBoxout